I Corsi di Formazione

Competenze dall’altro mondo. Prepariamo richiedenti asilo e rifugiati al mondo del lavoro.

Se si perde loro (i ragazzi più difficili) la scuola non è più scuola. É un ospedale che cura i sani e respinge i malati.

Con queste parole Don Milani spiegava il senso del suo impegno formativo e di quello che avrebbe dovuto essere la Scuola: un luogo di inclusione, di crescita civile e culturale e di opportunità anche e soprattutto per i meno fortunati. Questo è anche lo spirito dell’accoglienza e della progettualità rivolta alla formazione professionale messa in campo da PIAM. Il modello dei percorsi formativi prevede un periodo di formazione (italiano. sicurezza sul lavoro, laboratori tecnici) a cui segue il momento di inserimento lavorativo presso aziende del territorio. L’obiettivo del PIAM infatti è quello di non limitarsi solamente ad un percorso formativo e di inserimento lavorativo, ma ha l’ambizione di rappresentare l’elemento di congiunzione tra le imprese del territorio e la struttura di accoglienza SPRAR al fine di favorire, attraverso il lavoro, il raggiungimento dell’autonomia e dell’inclusione sociale di rifugiati e richiedenti asilo. Un vero e proprio lavoro di matching per rispondere a un bisogno economico da un lato e a un dovere morale e civile dall’altro.

In quest’ottica a partire dal 2016 PIAM ha organizzato i corsi di formazione professionale.

I Numeri

Laboratorio occupazionale per Addetto servizi ristorativi / Sala bar

  • Partecipanti: 8
  • Nazionalità: Nigeria 5 Gambia 2 Guinea 1
  • Genere: Donne 5 Uomini 3
  • Risultati: 3 corsisti hanno trovato occupazione nel settore ristorazione

Laboratorio occupazionale per Aiuto Cuoco

  • Partecipanti: 6
  • Nazionalità: Nigeria 6
  • Genere: Donne 6
  • Risultati: 3 corsiste hanno trovato occupazione nel settore ristorazione

Corso di formazione per operatrice sociale esperta in antitratta

  • Partecipanti: 5
  • Nazionalità: Nigeria 5
  • Genere: Donne 5
  • Risultati: tutte le corsiste hanno trovato occupazione nel settore dell’accoglienza vittime di tratta e richiedenti asilo

Corso di formazione base e specifica in sicurezza dei lavoratori in attività a basso / medio / alto rischio

  • Partecipanti: 55

Corso di formazione in primo soccorso

  • Partecipanti: 23

Corso di formazione antincendio

  • Partecipanti: 30

Corso di formazione in utilizzo di piccole attrezzature con motore a scoppio

  • Partecipanti: 30

Corso di formazione in utilizzo di carrello elevatore

  • Partecipanti: 15

Corso di formazione in igiene alimentare HACCP

  • Partecipanti: 35

Le attività correlate

ABBIAMO INAUGURATO LA SCUOLINA PER I BAMBINI DELLE VITTIME DI TRATTA

Vi presentiamo la Scuolina, pronta ad essere vissuta dai nostri bimbi con attività ludiche e educative che li aiuteranno nel percorso verso gli inserimenti scolastici: ve la mostriamo con le immagini dell’inaugurazione, a cui avete partecipato in tanti, con il sorriso. La Scuolina è il nuovo spazio dedicato ai figli delle vittime di tratta. Uno […]

CINQUE DEI NOSTRI ASINI HANNO TROVATO UNA NUOVA CASA: GRAZIE A TUTTI!

Avevamo fatto appello a voi, per cercare una nuova casa per 5 asini, abituati ad avere e tenere compagnia, fare passeggiate, far innamorare grandi e bambini. Mangiare in abbondanza mantenendo i prati in ordine. Esemplari del branco di Lago Stella, un bel branco di asini dal pelo bruno e grigio che vivono allo stato semibrado, […]

IL PROGRAMMA DI LAGO STELLA

TUTTE LE INFORMAZIONI SULLA NUOVA STAGIONE DI ATTIVITÀ NELL’OASI VERDE ALLE PORTE DI ASTI Si è aperta la nuova stagione di natura, attività escursionistiche e educative, musica e cultura all’Aula Verde Lago Stella, il parco di Castellero, a pochi chilometri da Asti, gestito da Cooperativa sociale ARGO insieme a Associazione di promozione sociale Lago Stella […]

CENTRO ESTIVO LAGO STELLA 2022

NELLA NOSTRA “AULA VERDE” ESCURSIONI, ATTIVITÀ EDUCATIVE E CON GLI ANIMALI DEDICATE AI RAGAZZI DAI 6 AI 14 ANNI: APPUNTAMENTO DAL 13 GIUGNO AL 29 LUGLIO Riparte il centro estivo “Avventure al Lago”, organizzato dal servizio educativo “GiraFa” della Coop. A.R.G.O., con la collaborazione di Piam Onlus, all’Aula Verde Lago Stella di Castellero, a pochi […]

CONSEGNATI GLI ATTESTATI DEL LABORATORIO DI BAR E CAFFETTERIA: ATTRAVERSO IL LAVORO SI GUARDA AL FUTURO

Il lavoro, la formazione, l’apprendimento di strumenti culturali e professionali che permettano alle persone di “navigare” da sole nella nostra società una volta uscite dai programmi di accoglienza: ecco le uniche vie possibili per l’integrazione. Per costruire una società coesa. Per questo siamo felici, felicissimi per queste ragazze, giovani donne ex vittime di tratta che […]

LA TRATTORIA VILLA QUAGLINA SUL CORRIERE DELLA SERA!

È uscito sul Corriere della Sera, edizione di Torino, un articolo a cui teniamo molto: racconta della Trattoria Villa Quaglina, ripercorre la storia e l’essenza della nostra osteria. Un’osteria in un centro migranti. La prima in Italia. “Invitare le persone a sedersi a tavola all’interno di un centro migranti significa fare integrazione e superare le […]

IL CORSO PER I MIGRANTI SULLA CURA DEI VIGNETI

IL SITO UNESCO PAESAGGI VITIVINICOLI, CIA E PIAM UNITI PER SALVARE LA MANODOPERA SPECIALIZZATA Seguire la crescita delle piante, conoscere i segreti della potatura, curare i frutti fino alla raccolta. Perché di un territorio speciale, i Paesaggi Vitivinicoli del sud Piemonte patrimonio UNESCO, bisogna imparare a prendersi cura con le giuste capacità. Benvenuti al primo […]

VIDEORUBRICA “LE STORIE DI PIAM”: ALBERTO MOSSINO RACCONTA I PROGETTI PER IL FUTURO

VIDEORUBRICA “LE STORIE DI PIAM”: ALBERTO MOSSINO RACCONTA I PROGETTI PER IL FUTURO Come sta cambiando il mondo dell’accoglienza? Come dobbiamo evolverci per rispondere ai nuovi bisogni dei migranti, delle donne, delle vittime di tratta, le persone alle quali da 20 anni dedichiamo i nostri progetti? Quali i nostri nuovi progetti? In questa puntata della […]

VIDEORUBRICA “LE STORIE DI PIAM”: SUCCESS, LA TRATTA, LA GRAVIDANZA E UN SOGNO

Con la nuova puntata della rubrica «Le storie di PIAM» vi raccontiamo un altro pezzo di noi. Che ha il volto di una ragazza 23enne, ospite del centro di accoglienza all’ex Seminario. Success. Success di strada ne ha fatta tanta. La partenza (con l’inganno) dalla Nigeria, il barcone, il mare di quel 27 gennaio 2018 […]

LA COMMISSIONE EUROPEA IN VISITA ALLA CASA ALFA DI PIAM: “UN PROGETTO RIUSCITO, DA ESPERIMENTO DIVENTERA’ SISTEMA”

Il 15 febbraio 2022 è stata una giornata importante: PIAM ha accolto a Casa Alfa, il centro di accoglienza di Asti per mamme vittime di tratta e per i loro bambini, una rappresentante della Commissione Europea, Raffaella Battella, per fare il punto sul progetto europeo “ALFA – accogliere le fragilità” di cui PIAM è partner […]

Supporta
il PIAM