Chi siamo

Il PIAM (Progetto Integrazione Accoglienza Migranti)

Il PIAM (Progetto Integrazione Accoglienza Migranti) è un’associazione laica con sede in Asti composta da operatori sociali e migranti.

Nati come risposta concreta alla grande presenza sulle strade del territorio astigiano di giovani donne straniere costrette alla prostituzione, dal 2000 ci occupiamo di donne e immigrazione, con particolare attenzione alle vittime di tratta e sfruttamento.

Dal 2011, in pieno accordo con la nostra mission originaria, abbiamo anche avviato progetti di integrazione per richiedenti asilo, profughi e rifugiati, con il preciso intento di offrire a queste persone ciò che più di ogni altra cosa determina l’integrazione: i diritti. Il diritto alla cittadinanza, innanzitutto. Ma anche il diritto alla casa, il diritto alla salute, il diritto all’istruzione, il diritto alla maternità, il diritto alla socialità e il diritto all’indipendenza. E ovviamente il diritto a sognare.

Perché oggi come ieri siamo convinti che solo lavorando ogni giorno per costruire una comunità di persone uguali tra loro, nelle opportunità e nei diritti, si può dare vita a una società coesa e “sicura”.

Le ultime news istituzionali

Local government explains Piam works at the regional news.

In the regional news dated April 2014, there was a press report about Settime, a small village near Asti where are many migrants welcomed,...