I Tirocini Lavorativi

Il punto di partenza per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell’impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione.

Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (Articolo 23), 1948

Senza lavoro non vi possono essere basi solide per la costruzione di un futuro libero e fondato sulla costruzione di un autonomia individuale. I tirocini formativi sono un mezzo mirato ad un primo inserimento nel mondo lavorativo italiano. PIAM, con la collaborazione di CO.AL.A Lavoro, promuove e sostiene l’attivazione di tirocini lavorativi in vari settori quali ristorazione, manutenzione e pulizie, servizi, artigianato, lavori pubblici e cantoniere presso i Comuni.

I Numeri

Numero di tirocini attivati: 47

  • Maschi: 37
  • Femmine: 10

Settore:

  • Industria: 6
  • Ristorazione: 9
  • Pulizie e manutenzione: 6
  • Servizi: 2
  • Artigianato: 3
  • Lavori pubblici – cantoniere presso i comuni: 21

Durata media: 4 mesi

  • Costo a carico del PIAM: 41.100,00 euro
  • Costo a carico delle aziende ospitanti: 24.600,00 euro

Le attività correlate

Corsi di Formazione

Prepariamo richiedenti asilo e rifugiati al mondo del lavoro, mediante l’attivazione di corsi di formazione mirati al raggiungimento di una maggiore consapevolezza delle proprie competenze e ad un’efficace e duratura autonomia e inclusione sociale.

Incontri di Informazione

PIAM, nell’ambito delle sue attività, offre anche percorsi di formazione mirati a sviluppare e rafforzare le conoscenze dei richiedenti asilo e rifugiati ospitati nelle strutture di accoglienza. Questo per facilitare la loro integrazione socio-culturale.